martedì 31 maggio 2016

Bologna, la Procura chiede il rinvio a giudizio per il generale GdF Minervini

Risultati immagini per bologna

(g.t.) Dal sito de Il Fatto Quotidiano, giunge la notizia della richiesta di rinvio a giudizio formulata dalla procura della Repubblica di Bologna per il generale di corpo d'armata della Guardia di Finanza, Domenico Minervini, ipotesi di reato: 'induzione indebita a dare o promettere utilità', i particolari qui.

Dal profilo facebook del Movimento dei Finanzieri democratici (Redazione Movimento), riporto queste righe di commento:  

"CHIEDIAMO UNA DRASTICA RIDUZIONE DEI GENERALI (IN ITALIA, RISPETTO ALLA POPOLAZIONE, CE NE SONO DI PIU' CHE NEGLI USA) E LA PUBBLICAZIONE DEI LORO REDDITI, TUTTI GLI ANNI, COSI' COME AVVIENE PER TUTTI GLI AMMINISTRATORI PUBBLICI."

1 commento:

  1. Se si fosse trattato di un appuntato o di un maresciallo, indagati per simili gravi reati, sarebbero stati sospesi dal servizio e dallo stipendio mentre questo signor generale continua tranquillamente a ricoprire il suo alto incarico di comando. E' giustizia questa???!!!

    RispondiElimina