sabato 3 ottobre 2015

A "Grado Giallo", il procuratore di Trieste Mastelloni ha parlato della solitudine del magistrato

Risultati immagini per carlo mastelloni
Fino a domani, domenica 4 ottobre, Grado (in provincia di Gorizia) ospita "Grado Giallo", festival letterario giunto alla sua ottava edizione. Questo pomeriggio ospite del festival è stato Carlo Mastelloni, attualmente procuratore della Repubblica di Trieste, autore del giallo "Il sintomo" (Marsilio, 2014), scritto con Francesco Fiorentino (qui). Mastelloni ha parlato della sua esperienza di indagine di casi di rilievo nazionale, come quello sulla struttura Gladio, dove ha sperimentato la solitudine del magistrato di fronte ad un potere politico non sempre e non proprio "trasparente", e ad una polizia giudiziaria non sempre "collaborativa", impegnata, piuttosto, nella tutela del medesimo potere politico al quale faceva riferimento la catena gerarchica.  
Gaetano Toro

Nessun commento:

Posta un commento