martedì 28 luglio 2015

Amianto: dopo la sentenza di Gorizia (Italcantieri), a quando un'inchiesta nelle caserme?

(G.Toro) Sul caso delle recenti condanne per complessivi 111 anni inflitti dal Tribunale di Gorizia a diciotto ex dirigenti dell'Italcantieri (oggi Fincantieri), per la morte di 44 persone a causa dell'esposizione all'amianto (qui, da Il Piccolo), riporto il commento pubblicato sul sito facebook del Movimento dei Finanzieri democratici (qui):


""

PER NOI SONO ANCHE POCHI 111 ANNI PER LE SOFFERENZE INFLITTE A COLORO CHE HANNO SUBITO IL MESOTELIOMA DELLA PLEURA. SPERIAMO ALMENO CHE QUALCUNO SCONTI LA PENA E NON LA ELUDA PER LIMITI DI ETA' O ANDANDO ALL'ESTERO.
 

CI SARANNO ANCHE DEI PROCESSI PER L'AMIANTO NELLE CASERME, PER QUEI DIPENDENTI DELLE FORZE DI POLIZIA TENUTI ALL'OSCURO DEL PERICOLO E DECEDUTI, DOPO UNA LUNGA AGONIA, PER MESOTELIOMA DELLA PLEURA (CANCRO)?

""

Nessun commento:

Posta un commento