lunedì 7 luglio 2014

Caso Ferrulli: assolti in primo grado quattro poliziotti

 

La settimana scorsa, la Corte d'Assise di Milano ha assolto i quattro poliziotti accusati di omicidio preterintenzionale per la morte di Michele Ferrulli, il cinquantenne milanese che nel 2011 perse la vita dopo essere stato fermato e ammanettato durante un controllo di polizia .

Se, per il pm, Ferrulli è stato vittima di una "violenza gratuita non giustificabile", secondo la difesa dei poliziotti, al contrario, l'arresto cardiaco è da mettere in relazione alle caratteristiche di una persona "ipertesa, che beveva molto, tabagista" (qui la notizia completa dal sito Globalist.it)

Sulla vicenda è intervenuto il senatore del Pd, Luigi Manconi, presidente della Commissione Diritti umani del Senato

«Hanno ignorato il video in cui si vede tutto: Ferrulli a terra, disarmato, che grida disperatamente aiuto mentre quattro agenti gli sono sopra e lo bloccano. Spero solo che non abbiano sottovalutato le testimonianze perché arrivano da stranieri o rom»

Per leggere l'intervista completa curata da Caterina Pasolini e pubblicata ieri su la Repubblica, cliccare qui.

Gaetano Toro 

Nessun commento:

Posta un commento